PARCO



Lacava di ocra è oggi ricoperta da un'incantevole foresta, e una passeggiata al suo interno è d'obbligo. Si tratta di un parco storico di 1,5 ettari con sentieri per passeggiare, riposare su una panchina o su un'amaca.


Forse potrete scorgere una coppia di caprioli o il loro cerbiatto. Le siepi che delimitano il parco sono piantate con rami morti, spine e cespugli per dare rifugio ai ricci.


È unparco selvaggio con ciliegi e meli secolari, un albero di mirabelle, un cotogno, querce, castagni, noccioli, bossi e pini centenari. Ogni autunno piantiamo nuovi alberi per sostituire quelli da frutto ormai invecchiati. C'è anche un prato di erbe selvatiche, dente di leone e margherite, e il campo da tennis ricoperto di muschio ospita spettacoli e concerti in estate! Le cince azzurre e i picchi verdi fischiano di giorno, mentre in primavera e in novembre la migrazione delle gru attraversa il cielo proprio sopra le nostre teste.

Pausa amaca